News & stampaUna Fetta di Parma: il tour degli eventi

News & stampaUna Fetta di Parma: il tour degli eventi

02/05/2022

Filippo Magnini, ambasciatore del Prosciutto di Parma in giro per l’Italia

Nell’ambito del nuovo piano di comunicazione del Prosciutto di Parma per il 2022, il tour degli eventi Una Fetta di Parma, nuovo concept della strategia, ha l’obiettivo di garantire una presenza costante della marca sul territorio e creare apposite occasioni di incontro per mostrare la versatilità del Prosciutto di Parma e la facilità di utilizzo.

Gli eventi esclusivi dedicati al Prosciutto di Parma e la partecipazione ad altre manifestazioni nelle città italiane creeranno un percorso in grado di accompagnare e coinvolgere gastronomicamente, sensorialmente ed emotivamente il consumatore sviluppando il suo affezionamento alla marca.

A veicolare i messaggi legati al Prosciutto di Parma e al nuovo concept, ci penserà Filippo Magnini, campione nello sport e in cucina, che fungerà da portavoce azzerando la distanza tra marca e consumatore. Magnini porterà il Prosciutto di Parma in giro per l’Italia e sarà l’ideatore dei panini gourmet in abbinamento ai prodotti di eccellenza del territorio che ospiterà gli eventi.

Una Fetta di Parma avrà format diversi – dal food truck per presidiare più luoghi di aggregazione a formule più stanziali o partecipando a eventi già esistenti sul territorio nazionale – ma tutte le attivazioni offriranno al consumatore la possibilità di conoscere il Prosciutto di Parma in ogni suo aspetto grazie a esperienze immersive e sensoriali, degustazioni guidate, assaggi gourmet, momenti formativi.

Il tour partirà a maggio e fino a ottobre toccherà molte città italiane, da Nord a Sud, tra cui: Milano, Torino, Verona, Roma, Firenze, Bologna, Napoli, Riccione, Giffoni Valle Piana, Ferrara, Bari, Cosenza, Catania, Palermo.

Il tour

Il tour degli eventi Un Fetta di Parma si svilupperà in tre modalità diverse: il Distretto, i circuiti cittadini e la partecipazione a eventi già esistenti.

L’idea del Distretto è quella di trasformare un quartiere in una esperienza completa intorno al Prosciutto di Parma rendendolo protagonista all’interno di zone cittadine che il consumatore frequenta regolarmente. L’area di accesso al Distretto sarà segnalata da un’apposita porta che indicherà l’inizio del percorso di conoscenza del Prosciutto di Parma, secondo le occasioni di incontro seguenti:

  • Parma Room è un’esperienza immersiva e multisensoriale che racconta tutti gli aspetti che rendono Prosciutto di Parma un’eccellenza italiana. Una stanza inizialmente buia si animerà di suoni che caratterizzando il prodotto e il suo territorio, prima quello del Marino, poi il suono del sale e della marchiatura. Degli schermi avvolgeranno a 360° i visitatori mostrando le colline della zona tipica e le fasi produttive. L’ultima parte prevede l’assaggio del Prosciutto di Parma per suggellare l’esperienza con un atto olfattivo, tattile e gustativo. Il mastro salumaio accompagnerà visitatori in questa degustazione raccontando le unicità del prodotto.
  • Mostra fotografica a cielo aperto, un racconto per immagini della filiera e della storia del prodotto che parla di tradizione e gusto.
  • PhotoBooth è un angolo dove scattare foto insieme al Prosciutto di Parma, un set fotografico coinvolgente per immortalare le emozioni del momento.

Parma&co a tavola, una modalità di degustazione del Prosciutto di Parma sempre in voga che porta la firma dell’ambassador Filippo Magnini, i panini gourmet. Il Prosciutto di Parma sarà l’ingrediente base di ogni creazione, ma accompagnato da prodotti tipici della città che ospiterà il Distretto. Il tutto sarà realizzato da Magnini stesso e dal suo team culinario a bordo di un food truck personalizzato Parma.

Il Distretto includerà anche i locali presenti nel quartiere come bar, ristoranti, negozi, con specifici allestimenti e offrendo diverse possibilità per degustare il Prosciutto di Parma.

Due i giorni di presenza sul territorio previsti con il Distretto, sabato e domenica momenti di maggiore affluenza, nelle città di Milano, Torino, Riccione, Napoli, Bari, Catania, a cui si aggiungerà anche Langhirano in occasione del Festival del Prosciutto di Parma previsto in settembre.

Il Distretto però vivrà anche all’interno di altri eventi selezionati e già esistenti sul territorio nazionale, ma in maniera modulare con il food truck di Parma&co e il PhotoBooth, nello specifico: Taste of Roma, Roma 25-29 maggio; Giffoni Film Festival, Valle Piana (SA) 21-30 luglio; Buskers Festival, Ferrara 24-28 agosto; Bimbinfiera, Milano 15-16 ottobre.

Il tour Una Fetta di Parma non finisce qui. Il food truck personalizzato presidierà i principali luoghi di aggregazione per offrire i panini gourmet realizzati da Filippo Magnini in diversi momenti della giornata facendo toccare con mano e papille gustative la bontà del prodotto. Tre i circuiti cittadini che gireranno l’Italia: il circuito università, per avvicinare il target di giovani consumatori con un pasto veloce e pratico; il circuito uffici co-working, per una pausa pranzo di qualità; il circuito palestre, per una merenda magra ma gustosa. I circuiti cittadini avranno una durata di 4 giorni di attività infrasettimanale per ognuna delle seguenti città: Torino, Bologna, Verona, Firenze, Roma, Napoli, Cosenza, Palermo.

Consorzio del Prosciutto di Parma
 
Consorzio del Prosciutto di Parma - Largo Calamandrei, 1/A - 43100 Parma - Italy - Phone: 0521.246211 - Fax 0521 243983
© 2022 C.C.I.A.A. DI PARMA NUM. ISCRIZ. REG. IMPRESE, P.IVA e C.F. 00252820345 - REA: PR-91486. Tutti i diritti riservati.