CONSORZIO I PROSCIUTTO DI PARMAI CUCINA
ITA | ENG | FRA | DEU | AUS | USA | JPN | CHN
PRODUTTORII EXPORT AREAI AREA STAMPAI CONTATTI

Spiedini “mari e monti” con gamberoni e capesante avvolte da Prosciutto di Parma

DIFFICOLTÀ: medio
COSTO: medio

Ingredienti x2

  • 4 steli lunghi di rosmarino fresco
  • 4 fette di Prosciutto di Parma, tagliate a metà per il lungo
  • 8 capesante
  • 12 gamberoni crudi
  • olio d’oliva
salsa
  • 2 manciate di coriandolo tritato
  • 3 cucchiai di capperi
  • 3 cucchiai di centriolo a cubetti
  • 1 cucchiaio di cipolla rossa tritata
  • ½ peperoncino verde, finemente tritato
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • scorza grattugiata e succo di 1 limone
  • Scorza grattugiata e succo di 1 lime


Preparazione

 Eliminate le foglioline dagli steli di rosmarino lasciando appena 2-3 cm dell’estremità dello stelo ricoperto dalle foglie.

 

Avvolgete ciascuna delle capesante con una striscia di Prosciutto di Parma.

 

Componete gli spiedini infilando inizialmente nello stelo un gamberone seguito da una capasanta avvolta da Prosciutto di Parma. Alternate capesante e gamberoni in modo tale da formare spiedini composti da 3 gamberoni e 2 capesante.

 

Unite tutti gli ingredienti della salsa e condite a gusto.

 

Fate riscaldare una padella con un filo d’olio, oppure riscaldate una piastra o la griglia, e lasciate cuocere gli spiedini per 1-2 minuti da ogni lato finché i gamberi non avranno assunto un color rosa e le capesante non saranno resistenti al tatto.

 

Servite gli spiedini con salsa abbondante e una ricca insalata di foglie verdi.

 

 

Consigli dello chef: se non avete molto tempo, preparate anticipatamente gli spiedini e conservateli in frigorifero fino al momento della cottura. Anche la salsa può essere preparata in anticipo e conservata in refrigeratore per 3-4 ore prima di essere servita.