CONSORZIO I PROSCIUTTO DI PARMAI CUCINA
ITA | ENG | FRA | DEU | AUS | USA | JPN | CHN
PRODUTTORII EXPORT AREAI AREA STAMPAI CONTATTI

NEWS E COMUNICATI

28/02/2019
Prosciutto di Parma, in Giappone per il Foodex

Il Prosciutto di Parma sarà presente alla fiera alimentare Foodex in programma a Tokyo dal 5 al 8 marzo per incontrare gli operatori giapponesi e fare il punto sulla situazione di mercato e illustrare le attività previste per l’anno in corso.

 

Siamo presenti da oltre 20 anni su questo territorio – ha dichiarato Vittorio Capanna, presidente del Consorzio – e oggi, con circa 100.000 prosciutti e un valore di 9 milioni di euro, il Giappone è per noi il primo mercato asiatico in termini di esportazioni. Continueremo a investire importanti risorse per valorizzare il Prosciutto di Parma, forti anche del riconoscimento come Indicazione Geografica, ottenuto qualche anno fa al di fuori dell’accordo bilaterale, che ci garantisce un presidio reale e un'azione diretta sul mercato da parte delle Autorità locali allo scopo di rilevare qualsiasi illecito.

 

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto EUPERTE, cofinanziato dall’Unione Europea e svolto insieme al Grana Padano. Il progetto, della durata di tre anni, si rivolge al mercato asiatico – Giappone, Cina e Hong Kong – e mira a diffondere la conoscenza dei prodotti a denominazione d’origine protetta, ad aumentarne la competitività e il consumo permettendo ai consumatori di compiere scelte di acquisto più consapevoli.

EUPERTE si sviluppa attraverso un ampio ventaglio di iniziative che comprende, oltre alle fiere, altre manifestazioni di settore, degustazioni nei punti vendita, seminari di formazione, pubblicità e attività di pubbliche relazioni.

 

 

 

CONSORZIO PROSCIUTTO DI PARMA

Hall 3 - C44